Linea erotica basso costo di Telefono erotico vietato: utile per rompere il ghiaccio con l'altro sesso?

Silvano è un ragazzo sulla 20ina che ha deciso di contattare una linea erotica a basso costo con un obiettivo ben preciso: riuscire a tirar fuori il suo carattere per provare ad avere un approccio fisico con l'altro sesso. La sua - ci racconta - è una storia piuttosto normale, che non introduce nulla di nuovo rispetto alla vita media che ha ciascun ragazzo della sua età; ma lui a differenza di molti suoi coetanei ha un carattere molto timido che ha contribuito a privarlo di moltissime occasioni di divertimento e, se vogliamo, anche di trasgressione.

Silvano ci racconta che un bel giorno, però, tutto ha preso una piega diversa: «Mi trovavo da solo in casa perchè i miei sarebbero tornati l'indomani mattina da una gita con dei loro amici. Quella situazione di solitudine contribuì a far emergere tutti i pensieri che girovagavano nella mia testa da diverso tempo, tant'è che decisi di scrivere su un forum Internet della mia situazione, del mio carattere introverso e della mia paura di relazionarmi con le ragazze. Chiesi consigli su come avrei potuto dare uno shock alla mia vita, e per fortuna giusto un quarticello d'ora più tardi arrivò la fatidica risposta».

In poche parole, un utente proponeva a Silvano di rivolgersi ai numeri hard www.telefonoeroticovietato.it, perchè a suo dire l'approccio con una realtà tanto trasgressiva e se vogliamo anche un po' perversa come quella l'avrebbe “svegliato” a sufficienza! D'altra parte se la persona è estremamente timida solo il contatto con qualcosa che è al suo esatto opposto può recuperarla nei suoi aspetti più restii. E questa soluzione, a distanza di tempo, pare aver dato anche i suoi frutti!

«Sì, devo ammetterlo, l'idea di contattare un centralino di sesso al telefono ha funzionato alla grande! Inizialmente ero un po' intimorito perchè pensavo chissà cosa avrei dovuto fare o chiedere in una realtà di quel genere, per cui, sin dall'inizio, ho subito messo le cose in chiaro e confidato alla ragazza che stava dall'altro capo del telefono le ragioni per cui mi ero messo in contatto con lei. Le spiegai un po' della mia vita e dei miei tormenti, e non appena toccato il dolente tasto della verginità e delle mie paure nei confronti del sesso, ci siamo soffermati in una lunga e piacevolissima conversazione».

Con la conoscenza acquisita, l'esperienza accumulata e con i trucchi tipici del suo affascinante mestiere, la telefonista che è toccata in sorte a Silvano ha saputo togliersi i panni della donna sexy e provocatrice, vestendo invece quelli della professionista, dell'esperta, della confidente. Perchè il telefono erotico è anche questo: non solo perversione, non solo sesso tout court, non solo fantasie estreme! Ma anche spassionate confidenze in libertà e tanto, tanto supporto!

Oggi Silvano ha avuto la sua agognata “prima volta” ed è grato tanto a quell'utente che su Internet gli suggerì questa via di fuga, ma soprattutto, è grato a quella telefonista con cui ha intrapreso anche una certa confidenza e che di tanto in tanto non manca di sentire.

www.telefonoeroticovietato.it